Dipartimento Regionale Sviluppo rurale e Territoriale - Regione SicilianaDipartimento Regionale Territorio e Ambiente - Regione Sicilianalogo-GREFAlogo-WWFlogo-natura2000logo-programma-LIFE

Lillo torna a volare

23 Mar 2018 | Notizie e racconti

Foto gruppo

Tutto pronto per il ritorno in libertà dell’aquila “Lillo” (foto G. Catullo)

Il 22 di marzo 2018 è una data che rimarrà impressa a lungo nella mente di quel folto gruppo di tecnici, ornitologi e semplici appassionati che hanno seguito in questi mesi la vicenda di “Lillo”, una giovane aquila di Bonelli barbaramente presa a fucilate nei pressi di Licata nel settembre 2016. Recuperata da alcuni attivisti del WWF, l’aquila venne  consegnata nelle mani dei veterinari esperti del Centro Recupero di Cattolica Eraclea: seppur scongiurato il rischio di morte, la possibilità che l’animale tornasse a volare apparve all’inizio piuttosto remota.

Gli instancabili operatori del Centro di Recupero LIPU di Ficuzza, dove l’aquila ha trascorso la maggior parte del tempi, però non si sono dati per vinti ed è grazie alla loro professionalità e caparbietà se Lillo, dopo interminabili mesi di riabilitazione, è potuto tornare in libertà.

Il progetto LIFE ConRaSi ha supportato l’operazione di rilascio mettendo a disposizione un trasmettitore GPS, che è stato fissato sul dorso dell’aquila dalle mani esperte del Dott. Pascual Lopez Lopez, venuto appositamente dalla Spagna per compiere questa delicata operazione; il rilascio dell’aquila è stato coordinato dal Dott. Giovanni Giardina del Centro Recupero di Ficuzza, dal Dott. Massimiliano Di Vittorio di Ecologia Applicata Italia e del Prof. Mario Lo Valvo, che ne seguiranno anche gli spostamenti grazie ai segnali inviati dal trasmettitore GPS.

rilascio

Gli attimi precedenti il rilascio (foto S. Merlino)

Quel poco di apprensione tra i partecipanti all’operazione di rilascio si è dissolta definitivamente quando Lillo ha aperto le ali e ha spiccato il volo, riconquistando finalmente la libertà. Un meritato premio per tutti coloro che si battono quotidianamente per la salvaguardia di questi animali: il Gruppo Tutela Rapaci, gli attivisti di WWF, LIPU e delle altre associazioni, gli operatori dei centri di recupero, le forze dell’ordine, noi del LIFE ConRaSi.

Buona vita Lillo!

Lillo

Lillo finalmente in volo (foto S. Manfrè)

Il progetto LIFE14 NAT/IT/1017 ConRaSi è realizzato nell’ambito del programma LIFE dell’Unione Europea.

Dipartimento Regionale Sviluppo rurale e Territoriale - Regione SicilianaDipartimento Regionale Territorio e Ambiente - Regione Sicilianalogo-GREFAlogo-WWFlogo-natura2000logo-programma-LIFE

Il progetto LIFE ConRaSI è realizzato nell’ambito del programma LIFE dell’Unione Europea.

logo-programma-LIFElogo-natura2000
logo-GREFAlogo-WWF
Regione SicilianaLogo Dipartimento Territorio e Ambiente Regione Siciliana
error:
Share This