Dipartimento Regionale Sviluppo rurale e Territoriale - Regione SicilianaDipartimento Regionale Territorio e Ambiente - Regione Sicilianalogo-GREFAlogo-WWFlogo-natura2000logo-programma-LIFE

LIFE ConRaSi partecipa a “Celebrando l’ambiente”

18 Apr 2018 | Eventi

locandina

La locandina della giornata del 20 Aprile a Messina

In occasione della Giornata Mondiale della Terra si terrà il prossimo venerdì 20 aprile a Messina l’evento “Celebrando l’Ambiente”, rivolto agli istituti scolastici che hanno aderito al concorso omonimo.

Il concorso, patrocinato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, dall’Ufficio VIII Ambito Territoriale di Messina, dalla Città Metropolitana di Messina e dalla Fondazione Patrimonio Unesco Sicilia, è rivolto a docenti e studenti degli Istituti scolastici di ogni ordine e grado della città di Messina, e si propone di avvicinare le giovani generazioni ad una cultura ecosostenibile, avendo come centri di interesse le risorse della Terra, Biodiversità, Risorsa Idrica e Nuovi Stili di Vita.

Nel corso dell’intervento verranno presentati alcuni progetti LIFE attivi in Sicilia: LIFE SEPOSSO, LIFE Whale Safe, LIFE CSMON, oltre, ovviamente, al LIFE ConRaSi.

L’evento è organizzato dall’Assessorato all’Ambiente e Nuovi stili di Vita in collaborazione con il Nodo InFEA Comunale e l’UrbanLab del Comune di Messina.

L’evento si terrà dalle ore 9 alle 12 nella Sala Vincenzo Palumbo al 1° piano del Palacultura Antonello da Messina, Viale Boccetta a Messina.

Il progetto LIFE14 NAT/IT/1017 ConRaSi è realizzato nell’ambito del programma LIFE dell’Unione Europea.

Dipartimento Regionale Sviluppo rurale e Territoriale - Regione SicilianaDipartimento Regionale Territorio e Ambiente - Regione Sicilianalogo-GREFAlogo-WWFlogo-natura2000logo-programma-LIFE

Il progetto LIFE ConRaSI è realizzato nell’ambito del programma LIFE dell’Unione Europea.

logo-programma-LIFElogo-natura2000
logo-GREFAlogo-WWF
Regione SicilianaLogo Dipartimento Territorio e Ambiente Regione Siciliana
error:
Share This